Armando Pontecorvo

Armando Pontecorvo

Sostituto Revisore

Nato a Roma il 5 febbraio 1967.
Laureato in Giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma, con la votazione di 110 e lode e tesi in Istituzioni di diritto privato, relatore Prof. Natalino Irti.
Ha superato l’esame di avvocato, nella sessione 1992-1993, presso la Corte d’Appello di Roma ed è iscritto regolarmente all’Albo degli Avvocati dal 1994.
Collabora con lo Studio Legale Pontecorvo dal 1990.
Allievo del Prof. Natalino Irti, ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università Tor Vergata di Roma nel 2005.
Dal 2008 è iscritto all’Ordine degli Avvocati.
Dal 2009 è membro del Consiglio di Amministrazione dell’Ospedale Israelitico di Roma e nel 2015 ne diventa Vice Presidente.
Dal 1996 ha scritto diverse pubblicazioni scientifiche, tra cui la monografia “Impossibilità sopravvenuta della prestazione per fatto imputabile al creditore” (Edizioni Giuffrè, Milano), numerose voci nel “Dizionario dell’arbitrato” (edizioni Giappichelli, 1997) e nel “Commentario al codice civile” (edizioni UTET), vari articoli e note a giudizi pubblicati nella “Giustizia Civile” e nella “Rivista dell’arbitrato”.
Buona conoscenza dell’inglese parlato e scritto. Buone capacità informatiche.